domenica 19 agosto 2007

Come migliorare l'aspetto dei font in Fedora

Qui propongo una piccola guida che spiega come migliorare la resa dei font in Fedora. Non ho inventato niente di nuovo, ho solo voluto riunire le informazioni raccolte in vari siti(forum, wiki, blog, etc) per facilitare chi non ha molto tempo da perdere in lunghe(e a volte inconcludenti) ricerce.

Iniziamo subito modificando il file /etc/X11/xorg.conf. Nella sezione Monitor aggiungiamo la seguente riga:

DisplaySize 325 260

I valori sopra riportati (325 260) valgono per uno schermo con risoluzione 1280x1024 e 100DPI. Per calcolare i valori adatti alla vostra risoluzione ecco la formula:

DisplaySize = PixelSize/100*25.4

esempio:

DisplaySize= 1280/100*25.4
DisplaySize = 1024/100*25.4

Una volta salvato il file xorg.conf con i valori adatti al vostro monitor, riavviate(o semplicemente fate un logout e rientrate subito dopo).

Per verificare che le modifiche fatte abbiano avuto effetto, da shell date i comandi:

% xdpyinfo | grep dimensions
dimensions: 1280x1024 pixels (325x260 millimeters)
% xdpyinfo | grep resolution
resolution: 100x100 dots per inch

A quanto pare sembra di si.

Per la ricompilazione del pacchetto freetype installiamo i seguenti programmi:

% yum install yum-utils rpmdevtools

e prepariamo "l'ambiente" per la ricompilazione dei pacchetti:

% rpmdev-setuptree

Ora scarichiamo il file sorgente in formato rpm(spero si dica così):

% wget http://avi.alkalay.net/software/freetype.bci/FC7/freetype-freeworld-2.3.4-1.lvn7.src.rpm

Installiamo il file freetype-freeworld-2.3.4-1.lvn7.src.rpm usando il normale account(non root):

% rpm -ivh freetype-freeworld-2.3.4-1.lvn7.src.rpm

Andate nella cartella ~/rpmbuild/SPECS e controllate che nel file freetype-freeworld-f7.spec siano presenti le righe:

%define without_bytecode_interpreter 0
%define without_subpixel_rendering 0

Adesso passiamo alla compilazione vera e propria(sempre con il normale account):

% rpmbuild -bb ~/rpmbuild/SPECS/freetype-freeworld-f7.spec

Nel caso rpmbuild si lamentasse della mancanza di dipendenze, installatele(ovviamente).

Quindi installiamo(da root) il file rpm appena creato(nel mio caso si trova nella cartella ~/rpmbuild/RPMS/x86_64, dipende dal vostro processore):

% rpm -Uvh --replacepkgs ~/rpmbuild/RPMS/x86_64/freetype-freeworld-2.3.4-1.fc7.x86_64.rpm

Una volta riavviato dovrete andare nel menu di KDE:

Centro di Contrrollo-> Aspetto e Temi-> Tipi di carattere->
Utilizza l'anti-aliasing per i caratteri {Abilitato}->
Configura-> Utilizza sub-pixel hinting
Stile di hinting {Moderato}

Nel caso utilizziate insieme a KDE anche Firefox sarebbe utile installare il pacchetto gtk-qt-engine:

% yum install gtk-qt-engine

Configuratelo andando nel Centro di Controllo-> Aspetto e Temi-> GTK Styles and Fonts

Riavviate per l'ultima volta.

Ora il vostro desktop dovrebbe essere notevolmente migliorato.

P.S. Per ulteriori informazioni e approfondimenti nella configurazione di GNOME, Firefox, e tutto quello che riguarda la configurazione dei font, vi rimando alle guide nella sezione qui sotto.

AGGIORNAMENTO 23/09/2007

Per fare in modo che il pacchetto freetype-freeworld non venga aggiornato automaticamente da yum con una nuova versione(che può essere trovata qui) senza il supporto per il bytecode, bisogna modificare il file /etc/yum.conf nel seguente modo:

% vim +11 /etc/yum.conf

[main]
cachedir=/var/cache/yum
keepcache=0
debuglevel=2
logfile=/var/log/yum.log
exactarch=1
obsoletes=1
gpgcheck=1
plugins=1
metadata_expire=1800
exclude=freetype-freeworld*
# PUT YOUR REPOS HERE OR IN separate files named file.repo
# in /etc/yum.repos.d

Per uscire da vim digitate :wq

Nel caso uscisse una nuova versione di freetype-freeworld come prima cosa eliminate quella precedente:

% rpm -e freetype-freeworld-{debuginfo}

come pure i rimanenti file di configurazione:

% rm ~/rpmbuild/SPECS/*

e ripetere le operazioni descritte in questa guida, utilizzando la versione aggiornata.

AGGIORNAMENTO 01/06/2008

Non è più necessario ricompilare il pacchetto freetype-freeworld. Basta installarlo semplicemente da livna.


AGGIORNAMENTO 07/07/2008


Una guida complementare a questa è quella che ho appena postato qui.



FONTI

http://opensuse-community.org/SubpixelHinting
http://avi.alkalay.net/linux/docs/font-howto/Font.html
http://fedoranews.org/hoyt/rpm/
http://fedoraproject.org/wiki/Docs/CustomKernel
http://forums.fedoraforum.org/showthread.php?t=143009
http://forums.fedoraforum.org/showthread.php?t=607
http://arbitraryusefulinfo.wordpress.com/2006/04/01/fixing-fedora-core-5-fc5-fonts/

1 commento:

Anonimo ha detto...

[url=http://www.soultracks.com/test/read.php]Buy Cheap Viagra Usa[/url]